Migliori Conti Deposito -

 

Nome
Tasso Max
Tasso 12 Mesi
Che Banca IT
1,00%
1,00%
Fineco
1,00%
1,00%

Investimento Sicuro e Redditizio

Se stiamo cercando un modo per investire i risparmi in modo sicuro e redditizio, dobbiamo quindi considerare l’opportunità di aprire un conto deposito, un servizio offerto dai maggiori istituti bancari che rappresentano un modo certo di conservare in maniera sicura i propri risparmi, guadagnando con gli interessi sul patrimonio depositato.

Nello specifico, quando parliamo di conti deposito ci riferiamo a particolari conti correnti bancari con funzionalità limitata, pensati ad hoc per coloro che dispongono di una somma di denaro da investire, con la quale è possibile avere dei buoni rendimenti grazie agli elevati interessi sul deposito stesso.

Nel momento di scegliere il migliore conto deposito, è importante confrontare il maggior numero di offerte proposte dalle banche, dato che le condizioni dei conti deposito degli istituti di credito possono essere anche molto diverse tra loro, e proporre tassi particolarmente convenienti anche per attirare nuovi clienti.

L’istituto bancario, all’apertura del conto deposito, richiede al cliente alcuni requisiti basilari tra cui:

  • il codice fiscale, 
  • un documento di identità in corso di validità,
  • il possesso di almeno un conto corrente tradizionale da usare come conto di appoggio per effettuare versamenti o prelievi.

Per chi fa richiesta di un conto deposito on line, sarà inoltre necessario eseguire la procedura di identificazione on line.

Alcuni conti deposito prevedono una somma minima da depositare per essere aperti.

Il cliente che decide di aprire un conto deposito ha due possibilità di scelta:

  • aprire un conto deposito libero, che permette di avere a disposizione le proprie somme di denaro quando si vuole;
  • aprire un conto deposito vincolato che prevede che le somme vincolate debbano rimanere depositate per un periodo di tempo determinato presso l’istituto senza essere utilizzate. Per questo ultimo tipo di conto deposito, le banche offrono tassi di interesse più alti e quindi più redditizi per il cliente.

Il cliente deve comunque sapere che anche nel caso di somme vincolate ha comunque sempre la possibilità di prelevare il proprio denaro dal conto deposito, perdendo però generalmente il diritto a percepire gli interessi stabiliti all’apertura del conto deposito vincolato per il periodo in cui il denaro è stato lasciato sul conto.